FAQ

  1. 1
    È prevista una prova di ammissione al Corso triennale?

    Non vi sono test di ingresso.

    È possibile sostenere un colloquio informativo-motivazionale con i Responsabili Didattici SID, gratuito e non vincolante all’iscrizione, in cui viene presentata la proposta formativa SID e valutata la motivazione del candidato studente.
    Il colloquio è obbligatorio per chi intende in seguito effettuare l’iscrizione. È possibile prenotare l’incontro attraverso l’apposito modulo online.

    A ogni modo, le iscrizioni chiudono al raggiungimento del numero massimo di studenti ammissibili al Corso.

  2. 2
    Quali sono i singoli passaggi da effettuare per diventare uno studente SID?
    1. Scarica le informazioni utili attraverso questo modulo
    2. Prenota la visita/colloquio presso il nostro istituto
    3. Compila la domanda di ammissione e consegnala in segreteria
    4. Entro 7 giorni lavorativi, effettua il versamento della prima rata della quota annuale e invia la ricevuta alla segreteria
    5. Sei ufficialmente iscritto a Scuola Italiana Design!
  3. 3
    A quanto ammonta la quota annuale dei corsi SID?

    Poiché il Galileo Visionary District (di cui Scuola Italiana Design è brand formativo) ha l’obiettivo di consentire un percorso di alta qualità al maggior numero di studenti, i costi di iscrizione vengono mantenuti entro valori economici contenuti e competitivi nel panorama delle iniziative private nazionali ed internazionali di pari livello.

    Ogni studente del Corso triennale in Design e Comunicazione del Prodotto ha inoltre la garanzia del prezzo bloccato: la quota di iscrizione ai due successivi anni di studi rimane uguale alla quota pagata per il primo anno.

    Poiché la quota può variare di anno in anno, per conoscerla basta scaricare il .pdf con le info utili relative all’anno in corso attraverso l’apposito modulo online.

  4. 4
    È possibile rateare la quota di iscrizione?

    La quota di iscrizione al Corso triennale è già rateata in 2 oppure 3 pagamenti, a seconda della data in cui viene effettuata l’iscrizione.
    Informazioni aggiornate vengono fornite anno per anno insieme al modulo di iscrizione.

  5. 5
    È possibile scaricare l’IVA della quota dei corsi?

    Essendo SID un istituto privato, dunque non equiparato alle Università pubbliche, il Corso è già esente IVA e non è inoltre possibile detrarne la quota di iscrizione dalla propria dichiarazione dei redditi. In ogni caso può essere utile consultare il proprio commercialista per maggiori informazioni.

  6. 6
    Che validità ha il titolo di studio rilasciato?

    Superato con successo l’esame finale al termine del Corso triennale, la Regione Veneto rilascia l’Attestato di Qualifica Professionale in Design Creativo, valido su tutto il territorio nazionale. A costituire ulteriore elemento di qualifica sarà il portfolio personale, che viene realizzato al termine del Corso triennale dallo studente e che comprende già diversi progetti e collaborazioni con aziende sviluppati durante il triennio formativo.

  7. 7
    Quali sono le prospettive occupazionali dei Diplomati SID?

    Ogni anno, numerose sono le aziende che chiedono i nominativi dei diplomati SID, a cui l’istituto fornisce i riferimenti a quelli degli ultimi due anni di studio.

    A un anno dal diploma, l’istituto effettua inoltre un sondaggio sulla situazione occupazionale dei suoi diplomati. Di seguito i risultati degli ultimi anni:

    Anno di Diploma Risposte pervenute Occupati Occupati coerenti in azienda in studio professionale lavoratore autonomo
    2010 22 22 19 12 5 5
    2011 30 27 24 15 8 4
    2012 38 35 30 25 4 6
    2013 33 28 26 18 4 6
  8. 8
    Posso frequentare un Master all’estero alla conclusione del Corso triennale?

    Lo studente che intende frequentare un Master fuori dall’Italia dovrà contattare lo specifico istituto estero per verificare l’idoneità dei propri titolo di studio e portfolio ai requisiti che gli saranno richiesti.

  9. 9
    Ci sono libri di testo da comprare? Quali?

    Non ci sono libri di testo da acquistare per i singoli corsi. Eventuali materiali e dispense verranno forniti o consigliati direttamente dai docenti.
    Per quanto riguarda l’acquisto di software si invita alla domanda 10, relativa alle caratteristiche del computer personale.

    Presso l’istituto è presente inoltre una biblioteca che comprende anche abbonamenti alle riviste Abitare, Domus, DDN, Il Bagno, GDA e Wired. È inoltre presente la raccolta storica di 1483 numeri delle riviste Habitat Ufficio, Interni Annual, GDA, DDN, Il Bagno, Interni, Keramikos, Ufficio Stile, Casa Vogue, Domus, Abitare, L’architettura, Modo e Casabella a partire dagli anni ’60.

  10. 10
    Quali caratteristiche deve avere il computer personale?

    Per la tipologia di software da utilizzare durante il percorso didattico SID (grafica, modellazione 3D e renderizzazione su tutti), i computer da acquistare richiedono caratteristiche che garantiscano un buon livello di performance e soprattutto che possano essere usati tranquillamente per i 3 anni di Corso. Per l’Anno di Studi 2014/2015, le caratteristiche sono indicate nella tabella successiva.

      MINIMO RACCOMANDATO
    Processore I5 2.8 GHz I7 2.2 Ghz o superiori
    RAM 8 GB 16 GB (si consiglia: SDRAM DDR3L 1600 MHZ)
    Hard disk 500 GB / 5.400 rpm 500 GB o 1 TB / 7.200 rpm
    Scheda video NVIDIA GeForce, ATI Radeon / 2 GB dedicati  
    Monitor 15” / risoluzione 1920×1080 17”
    Software

    Adobe Creative Suite e Web Premium Educational
    Rhinoceros Educational
    V-Ray Educational

    Marchi Lenovo, Apple (con partizione Windows), ma anche Dell, Asus, Acer, Toshiba
  11. 11
    È presente una connessione Internet Wi-Fi?

    All’inizio di ciascun Anno di Studi, ogni studente di Scuola Italiana Design riceve nome utente e password personali per accedere con il computer alla connessione Internet Wi-Fi a loro dedicata.

  12. 12
    È facilmente raggiungibile l’istituto?

    L’istituto è servito dai mezzi pubblici di Padova (linea 7 dell’Autobus, con partenza dalla Stazione ferroviaria e fermata immediatamente successiva all’Hotel Ibis). È inoltre raggiungibile con mezzi di trasporto personali.