Prestito Universitario
Per Merito

Gli studenti di Scuola Italiana Design possono contare su un sostegno economico studiato da Intesa Sanpaolo per consentire loro di ampliare le proprie competenze.

 “per Merito” è un prestito che ogni studente residente in Italia può ottenere alla sola condizione di essere in regola con il percorso di studi prescelto e non richiede alcuna garanzia.

“per Merito” consente di far fronte alle rette di iscrizione, all’acquisto del materiale didattico, alle spese per l’alloggio e tutto quanto necessario ad affrontare con tranquillità il proprio percorso di studi. 

Alla fine degli studi si attiva un “periodo ponte” di 24 mesi, durante il quale lo studente non riceverà più erogazioni ma non dovrà ancora restituire nulla. 

La restituzione avviene in un periodo massimo di 30 anni; in caso di estinzione anticipata non ci sono costi aggiuntivi. 

Il tasso è fisso e definito al momento della sottoscrizione.

Tutti gli interessi vengono riversati da Intesa Sanpaolo al Fund for Impact, il fondo creato per le categorie con difficoltà di accesso al credito ed allo studio.

Per le condizioni contrattuali consultare i Fogli Informativi disponibili in Filiale e sul sito internet della banca. La concessione dei finanziamenti è subordinata all’approvazione della banca.

 

Per tutti gli approfondimenti:

https://www.intesasanpaolo.com/it/persone-e-famiglie/prodotti/prestiti/perte-prestito-con-lode.html 

Come Richiederlo

  1. Registrati nel sito di Intesa San Paolo al link: https://www.intesasanpaolo.com/ib/content/static/index_webapp.html#!/incapscontainer  o digitando “per Merito” nella barra di ricerca del sito www.intesasanpaolo.com
  2. Dopo aver ottenuto Username e Password, inserisci la mail di conferma e compila i campi della sezione Convenzioni ed Atenei.
  3. Al passo successivo ti verrà proposto il prestito e richiesto di compilare la richiesta. 
  4. Alla domanda “Sei un nuovo iscritto” devi rispondere “No” essendo il quesito riservato solo per iscritti ad università pubbliche. 
  5. Dovrai precisare la durata residua del prestito se di uno, due o tre anni e selezionare la tipologia del prestito “per Merito”.
  6. Dovrai poi scegliere la filiale Intesa San Paolo dove aprire il conto concludendo così la richiesta di prestito.
  7. Habacus ti invierà una mail per richiedere copia della carta di identità e dei consensi privacy. 

Informazioni e Contatti

Per qualsiasi informazione aggiuntiva, vi invitiamo a contare l’amministrazione di Galileo Visionari District

Tel.: +39 049 806 1111
E-mail.: info@galileovd.it

Gli estremi si avvicinano

Settima uscita della campagna di comunicazione SID   La nuova campagna di Scuola Italiana Design immaginando un viaggio, quello che i nostri studenti e le nostre studentesse intraprendono quando decidono di avvicinarsi al nostro mondo. Questa è l’ultima tappa del nostro viaggio, un percorso che ora vede i due protagonisti, l’Individuo Comune e il mondo del Design, legati in modo...

Gli estremi si custodiscono

Sesta uscita della campagna di comunicazione SID   La nuova campagna di Scuola Italiana Design immaginando un viaggio, quello che i nostri studenti e le nostre studentesse intraprendono quando decidono di avvicinarsi al nostro mondo. La penultima tappa del nostro protagonista, l’Individuo Comune, riflette la voglia di proteggere e custodire il valore degli insegnamenti che ha conquistato...

Gli estremi si pensano

Quinta uscita della campagna di comunicazione SID   La nuova campagna di Scuola Italiana Design immaginando un viaggio, quello che i nostri studenti e le nostre studentesse intraprendono quando decidono di avvicinarsi al nostro mondo. Siamo giunti ad una nuova tappa del nostro viaggio. I due estremi, l’Individuo Comune e il Design, ora non più così lontani, avanzano ormai sicuri l’uno verso...

Ammissione

Corso in Design del Prodotto e della Comunicazione

"Oggi non esistono più le specializzazioni, ed essere e fare il designer è un'attività liquida, in costante cambiamento e sempre interconnessa".

Ettore Sottsass

Il nuovo piano di studi SID è stato pensato per dare la possibilità allo studente di sviluppare un pensiero in grado di espandersi.